Nuovo impianto

 

RICHIESTA DI ALLACCIO

ALLACCIO ALLA RETE IDRICA


Alla richiesta di allaccio alla rete idrica, da parte del proprietario, dell'amministratore o di un delegato, deve essere allegata la seguente documentazione:


1. la copia della concessione edilizia o del permesso a costruire o della richiesta di sanatoria edilizia o, in alternativa, dichiarazione sostitutiva di atto notorio con indicazione degli estremi del titolo concessorio.


2. il pagamento di € 88.00, da effettuare utilizzando un bollettino in bianco (tipo 123) sul conto corrente postale n. 00206847, intestato ad Asis Salernitana Reti ed Impianti S.p.A., indicando come causale “Sopralluogo per nuovo allaccio idrico”, oppure tramite POS presso il nostro sportello o i nostri punti assistenza utenti di Agropoli, Bellizzi, Eboli e Pontecagnano Faiano.


Nel caso in cui la richiesta debba essere effettuata da delegati è necessaria l'esibizione della delega scritta e dei documenti di riconoscimento del delegato e del delegante.
 
Il nostro Ufficio Tecnico contatterà l’utente per fissare un appuntamento per il sopralluogo.


Successivamente sarà predisposto il preventivo per i lavori di allacciamento che potrà essere ritirato presso il nostro sportello e pagato mediante un bollettino in bianco (tipo 123), conto corrente postale n. 00206847, intestato ad Asis Salernitana Reti ed Impianti S.p.A., indicando come causale “allaccio alla rete idrica”, oppure tramite POS presso il nostro sportello o i nostri punti assistenza utenti di Agropoli, Bellizzi, Eboli e Pontecagnano Faiano.
 
L’utente dovrà consegnare copia dell’attestazione del pagamento presso il nostro sportello affinché l’Ufficio Tecnico possa provvedere all’esecuzione dei lavori di allaccio alla rete idrica.


L’utente, in seguito, potrà procedere alla stipula del contratto di fornitura idrica.

 

 

Scarica la nostra app