Voltura del contratto di fornitura

Per voltura si intende la chiusura di una fornitura idrica, relativa ad uno sbocco, e l’apertura conseguente di un nuovo contratto di fornitura idrica sullo stesso sbocco, effettuate contestualmente.

Per la richiesta di voltura, da effettuare presso il nostro sportello o presso i nostri punti di assistenza utenti, è necessario:

  1. la presenza fisica sia dell'intestatario del contratto attivo (o del proprietario dell'immobile) sia dell'intestatario del nuovo contratto, muniti di documento di riconoscimento e codice fiscale;
  2. la copia del contratto di locazione o di comodato d'uso gratuito, registrati presso l'Agenzia delle Entrate, o di un documento che attesti la proprietà dell’immobile per il nuovo intestatario;
  3. una marca da bollo da € 16,00;
  4. l'indicazione del recapito per l'invio delle fatture;
  5. i dati catastali;
  6. l'ultima lettura del contatore.

Nel caso in cui la voltura debba essere effettuata da delegati, è necessaria l'esibizione della delega scritta e dei documenti di riconoscimento del delegato e del delegante.

Per ulteriori informazioni sulla fase di  Stipula Contratto

 

RICHIESTA DI ALLACCIO

Scarica la nostra app