Parere preventivo all’allacciamento fognario

L’allacciamento fognario è la condotta che raccoglie e trasporta dal punto di scarico della fognatura alla pubblica fognatura.
Gli insediamenti civili che ricadono nel territorio servito dalla fognatura pubblica devono esservi allacciati e devono immettervi le acque di rifiuto; sono ammesse deroghe all’obbligo di allacciamento fognario nel caso in cui i fabbricati da servire distano oltre 200 metri dalla pubblica fognatura.
Per il rilascio del Parere ai fini dell’autorizzazione per gli scarichi delle acque reflue, il Richiedente dovrà recarsi presso il nostro sportello o presso uno dei punti di assistenza Clienti (l’elenco con i relativi indirizzi è consultabile qui), presentando:

1. documento di riconoscimento e codice fiscale;
2. modulo di richiesta parere preventivo compilato e firmato;
3. copia di almeno una delle seguenti attestazioni:
         • concessione edilizia;
         • permesso a costruire;
         • richiesta di sanatoria edilizia;
         • ovvero in alternativa una dichiarazione sostitutiva di atto notorio con indicazione degli estremi del titolo concessorio;
4. estratto del foglio di mappa catastale e dell’aerofotogrammetria, in triplice copia, a firma di un tecnico abilitato, in cui venga evidenziata l’ubicazione dell’immobile;
5. pianta in scala 1:100 oppure 1:200 con l’indicazione della rete di distribuzione sotterranea da realizzare dalla colonna fecale del fabbricato sino all’immissione nel pozzetto della pubblica fognatura comunale, in triplice copia, a firma di un tecnico abilitato;
6. breve relazione tecnica descrittiva, redatta in triplice copia, a firma di un tecnico abilitato.

Nel caso in cui la richiesta debba essere effettuata da delegati è necessaria l’esibizione della delega scritta e dei documenti di riconoscimento del delegato e del delegante.

La procedura si articola in fasi successive che prevedono:
 un sopralluogo a cura dell’ufficio tecnico previo versamento da parte del Richiedente del relativo corrispettivo di € 88,00 (da versarsi soltanto a seguito della presentazione e registrazione della richiesta secondo le modalità fornite dai nostri addetti) durante il quale sarà verificata la fattibilità tecnica dei lavori di allaccio alla fognatura.

Qualora il sopralluogo riporti esito positivo il richiedente dovrà provvedere al pagamento dell’importo di € 85,40 a titolo di corrispettivo per il rilascio dell’autorizzazione all’esecuzione dei lavori di allacciamento fognario.